Campo Base Associazione di Promozione Sociale

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
 

  

CAMPO BASE

 (Associazione di Promozione Sociale)



Iscritta all'Albo delle associazioni no-profit Regione Lazio   Det.Dir.B4081 del 23/5/2011 Lungotevere Flaminio, 80 00100 Roma
web : www.campobase.info  
e-mail campobaserm@gmail.com  
cell. 3356498198-3314583660 https://www.facebook.com/campobaseaps














                          Programma visite 2016/2017



Le date delle visite ove non previste verranno inserite successivamente:

VISITE GUIDATE


  • Museo Nazionale di Arte Orientale     sabato 1 ottobre ore 10.00

  • Museo Barracco Roma

  • Museo Pigorini Roma

  • Museo dell'Alto Medioevo Roma.

  • Moschea di Roma


ESCURSIONI

Itinerari Etruschi

  • Gli Etruschi della Montagna:Museo Archeologico di Tolfa, necropoli di Pian Conserva

  • Gli Etruschi di Cerveteri:Museo Nazionale Cerite, necropoli della Banditaccia, tumuli

  • Gli Etruschi di Tarquinia: Museo Nazionale Tarquiniese, necropoli dei Monterozzi, i tumuli della Doganaccia

  • Gli Etruschi di Vulci: Museo del Castello della Badia, necropoli dell'Osteria, città antica.

  • Gli Etruschi delle Necropoli Rupestri: la città di Norchia. Domenica 13 novembre

  • Gli Etruschi della via Cassia: Cascate del Cremera, Santuario del Portonaccio, area urbana di Veio. Domenica 16 ottobre


Itinerari Medievali:

  • Abbazia di Piantangeli (RM)

  • Rovine della città di Galeria (RM). Domenica 27 novembre

  • Eremi di Ischia di Castro (VT)

  • Rovine della città di Castro (VT)

  • Castello dell'Ancarano (VT)

  • Rocca di Respampani (VT)

  • Cencelle diruta (RM)

  • Abitato etrusco e Castello di S.Giovenale

  • Castel Campanile (RM). Domenica 30 ottobre


Itinerari Sabini:

  • Sentiero degli eremi. Roccantica

  • Percorso di S. Francesco: Fonte Colombo, Foresta, Greccio, Poggio Bustone

  • Itinerari vari nelle gole del fiume Farfa

  • Rocchette e Rocchettine

  • Trekking del Terminillo Sella di Leonessa


Itinerari Piceni:
(Primavera 2017)

Da Foce di Montemonaco al lago Pilato
Gole dell'Infernaccio ed Eremo di S. Leonardo
Anello dei sibillini da Garulla
I Mulini del Fluvione a Montegallo

Itinerari Abruzzesi:

Eremi e luoghi di culto rupestri nel Parco Nazionale della Majella:

  • Madonna dell'Altare

  • Madonna della Mazza

  • Madonna di Coccia

  • S.Angelo di Lama dei Peligni

  • S.Angelo di Lettomanoppello

  • S.Angelo di Palombaro

  • S.Bartolomeo in Legio

  • S.Croce al Marrone

  • S.Onofrio all'Orfento

  • S.Onofrio di Serramonacesca

  • S.Spirito a Majella

  • S.Spirito al Morrone

  • Tombe Rupestri

  • Complesso rupestre di S.Liberatore


CORSI RESIDENZIALI E WEEK-END


  • Agriturismo Piccolo Lago, Lago di Scandarello, Rieti


CORSI

  • Civiltà Persiana

  • Archeologia Alpina

  • Archeologia Himalajana

  • Civiltà del Tibet

  • Le religioni dell'India

  • Storia dell'India


VIAGGI IN ITALIA


  • Valle Camonica

  • Parco dei Sibillini

  • Parco delle Dolomiti Friulane

  • Torino                               8/9/10 Dicembre

  • Vicenza e Brendola


VIAGGI ESTERI

  • Iran

  • Deserto del Marocco

  • Cambogia e Vietnam

  • Tibet Classico

  • Tibet e Campo Base dell'Everest

  • India del Sud                     Viaggio di Natale 2016

  • India Rajahstan

  • Nepal o Tibet progetto Zhang Zhung


CONFERENZE

  • Archeologia Alpina

  • Castelli Crociati

  • I Veda

  • L'Impero Persiano

  • Matteo Ricci in Cina

  • I Romani in India

  • La Valle Camonica

  • L'antico regno di Zhang Zhung in Tibet

  • Siddhartha Sakyamuni, il Budda









----------------------------------------------------------------------------------------

ACCORDO CAMPO BASE / OVINDOLI PARK HOTEL

Campo Base e Ovindoli Park Hotel hanno raggiunto un  ACCORDO TARIFFARIO  riservato agli iscritti dell'associazione per il periodo estivo.
Tutti coloro che fossero interessati, possono chiamare direttamente l'hotel qualificandosi come socio Campo Base con relativo numero di tessera e  facendo riferimento al presente accordo.
Per ogni ulteriore informazione contattare Sandro Bucci o direttamente l'hotel il cui sito web è :www.ovindoliparkhotel.it

Una volta fatta la prenotazione  chiediamo la cortesia di informarci.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

VIAGGIO IN NEPAL 1/21 OTTOBRE 2016



Viaggio organizzato da Lidia Castellano in collaborazione con Campo Base.  

Trek- Pellegrinaggio Bon nel Mustang


L’antico regno di Lo (Mustang) si trova all’estremità settentrionale fine della valle della Kali Gandaki, al confine col Tibet nel Nepal nord orientale. Fino al 1992 è rimasto completamente chiuso ai visitatori ed ancora oggi è un’area protetta che si può visitare ottenendo un costoso permesso speciale (500$ a persona). La sua scarsa popolazione è etnicamente tibetana, e la sua cultura e religione sono derivate dal Tibet e dall’antico regno di Zhang Zhung di cui fece parte. Il Buddismo e il Bon sono presenti nella regione, come testimoniano gompa, chorten e caverne. Il paesaggio è fenomenale ed estremo, la valle arida, dove il fiume Kali Gandaki scorre, è contornata da canyon rocciosi gialli e grigi, dominata da imponenti picchi himalayani come l’Annapurna, Il Nilgiri, Il Dhaulagiri, e sormontata da cieli limpidi di azzurro intenso, spazzata da venti impetuosi. Questo ambiente così aspro ha finora protetto la sua cultura e tradizione, e noi ci avventuriamo sulle sue tracce offrendo supporto a chi, come il Mustang Culture and Education Center, si prefigge di preservarla e sostenere la popolazione locale. Il Mustang Culture and Education Center è una organizzazione no-profit basata a Jomsom, nata dal profondo desiderio di un monaco bon, Geshe Sonam Gurung nativo del villaggio di Pangling vicino a Jomsom. Questa associazione cerca di preservare e ravvivare la tradizione Bon, da sempre qui seguita, fornire istruzione gratuita a bambini poveri, aiutare la gente dei villaggi per evitare che emigri.

Geshe Sonam ci accompagnerà durante tutto il trekking, permettendoci un contatto unico con la cultura e la tradizione di Mustang.

Per chi non conosce il Bon, è un’occasione preziosa per incontrarlo da vicino; per chi lo segue, sarà altrettanto prezioso entrare in contatto con le terre da cui la tradizione originò.

Da Kathmandu (1200mt.) ci trasferiremo a Pokhara ( 800mt.) la seconda città del Nepal, sulle rive del lago Phewa, sovrastata dall’imponente massiccio dell’Annapurna (8091mt.); da qui voleremo a Jomsom ( 2800mt.) il capoluogo regionale di Mustang, che si raggiunge con un breve volo mozzafiato intorno all’Annapurna di primo mattino. Da Jomsom procederemo camminando per 5 giorni fino a Lo Manthang, l’antica capitale del regno di Mustang, dove ci fermeremo un giorno, per poi ridiscendere la valle in jeep ; visiteremo il luogo sacro di Muktinath e il villaggio bonpo di Lubrak, e torneremo poi a Jomsom per conoscere più da vicino le attività del MCEC, come il suo ostello per i bambini ed altri progetti. L’elevazione del percorso va dai 2800 ai 4000 mt.

Itinerario in dettaglio:

1 Ottobre: partenza da Roma.
2: Arrivo a Kathmandu. Trasferimento in albergo 3 stelle in città.

3: Kathmandu: Ottenimento del permesso per il Mustang, visita al monastero Bon di Triten Norbutse alla periferia di Kathmandu; preparazione per il trek.

4: Da Kathmandu a Pokhara. Di primo mattino, ci si imbarca su pullman turistico diretto a Pokhara (circa 7 ore);all’ arrivo, sistemazione in albergo 3 stelle.

5: Di primo mattino, prendiamo il breve volo da Pokhara per Jomsom; in 20 minuti si copre un dislivello di 2000 metri! Dopo il nostro arrivo a Jomsom visiteremo brevemente l’ostello del MCEC e cominceremo la camminata di circa 3 ore fino a Kagbeni, l’antico villaggio che è la porta del Mustang superiore. Sistemazione in guesthouse.

6: Da Kagbeni a Chele, 5/6 ore. Procediamo lungo la valle della Kali Gandaki nel suo paesaggio scabro e affascinante, attraversando i villaggi di Tangbe e Chhusang, fino a Chele. Sistemazione in teahouse.

7: Da Chele a Syanbochen, 6/7 ore. Si sale e si riscende dal Taklam La, con incantevole vista delle montagne circostanti, passando il villaggio di Samar e la Caverna Ramchung. Pernottamento in teahouse a Syanbochen.

8: Da Syanbochen a Ghami, 5/6 ore. Nel percorso odierno si attraversano due passi raggiungendo i 4000 mt. di quota per poi scendere verso Ghami. Pernottamento in teahouse.

9: Da Ghami a Charang, 4/5 ore. Il percorso è più agevole, si attraversa il fiume di Ghami e poi si continua sul plateau passando vicino al più lungo muro di preghiere del Mustang. A Charang ci sono uno dzong (forte) e un monastero (gompa). Pernottamento in teahouse.

10: Da Charang a Lomanthang, 5/6 ore: saliamo fino al passo Lo che ci presenta la veduta della città circondata da mura. Arrivo a Lomanthang e sistemazione in guesthouse.

11: Lomanthang (3700mt.)- Esploriamo la città, con i suoi gompa e palazzi, e i suoi dintorni. Pernottamento in guesthouse.

12: Da Lomanthang ripartiamo in jeep e viaggiando tutto il giorno arriveremo a Kagbeni per poi risalire lungo la valle laterale che ci porta a Muktinath, dove sono sempre numerosi i pellegrini indù e buddisti in visita ai luoghi sacri. Pernottamento in guesthouse.

13: Muktinath (3800 mt.). Visitiamo I luoghi sacri, dove fiamme spontanee bruciano perennemente e acqua sacra sgorga da 108 cannelle per purificare il pellegrino dalle negatività. Ci godiamo la vista fantastica sulle montagne circostanti, specie al sorgere del sole.

14: Da Muktinath a Lubrak, 4/ 5 ore: attraverso la montagna, raggiungiamo a piedi il villaggio bonpo di Lubrak, sistemazione in guesthouse.

15: Lubrak: Visitiamo i templi e le caverne e l’eremitaggio sopra al villaggio dove un grande lama, Zhula Rinpoche, risiede e medita. Qui c’è un gompa costruito intorno ad una caverna legata al ciclo dello Zhang Zhung Nyen Gyu. Pernottamento in guesthouse a Lubrak.

16: Da Lubrak a Jomsom, 4 ore: torniamo a Jomsom, dove avremo tempo e modo di consocere il MCEC, le sue attività, I suoi membri e I suoi bambini.

17: Jomsom- Visite a Jomsom a dintorni, villaggio di Tini e Dumba Lake.

18: Da Jomsom riprendiamo il volo per Pokhara di primo mattino. Il resto della giornata è libero per rilassarsi intorno al lago. Pernottamento in hotel a 3stelle.

19: Da Pokhara to Kathmandu in Pullman turistico, viaggio di 7 ore. Pernottamento in hotel 3stelle a Kathmandu.

20: Kathmandu- Giornata libera per visite e shopping in città.

21: Trasferimento in aeroporto per la partenza per Roma.

Costo a persona : 1800 euro a persona (circa) in camera doppia. Il costo può variare a seconda del numero dei partecipanti. Min.6 -Max.12 pax.

E’ necessario prenotare entro Luglio 2016 inviando un acconto del 25%.

Il Costo Include:

1: Tutti i trasferimenti tra aeroporti e alberghi.

2: 4 Notti in hotel 3stelle a Kathmandu e 2 notti in hotel 3stelle a Pokhara compresa prima colazione.

3. Trattamento di pensione complete in teahouse/guesthouse durante il trek in Mustang. (Le “teahouse” sono case locali in cui si viene ospitati per dormire e mangiare; le sistemazioni sono molto semplici)

4. Kathmandu-Pokhara-Kathmandu in Pullman turistico e volo domestico Pokhara-Jomsom-Pokhara.

5. Trasferimento in Jeep locale da Lomanthang a Muktinath

6. Guida trekking esperta parlante inglese, un’assistente guida (ogni 4 partecipanti) e portatori per i bagagli (1 portatore per due partecipanti), compreso il loro salario, assicurazione, attrezzatura, volo, cibo e sistemazione.

7. Tutti i permessi necessari (ACAP, TIMS, Upper Mustang Permit) e tasse governative.


Il Costo Non Include:

1- Il costo del visto turistico per il Nepal (Il visto si può ottenere facilmente all’arrivo in aeroporto)

2- Volo internazionale da e per Kathmandu. (proposta Turkish Airlines: euro 800 circa).

3- Costi per peso extra dei bagagli.

4-Pranzi e cene a Kathmandu e Pokhara o pasti extra dovuti a cambiamenti di programma.

5- Pernottamenti extra dovuti a ritardi per cause diverse.

6- Costi di assicurazione di viaggio “search and rescue”.

7-Spese personali come bevande, telefonate, lavanderia, ricarica batterie, portatori extra, etc.

8- Mance a guide e portatori.


Himalaya Lungta Trek and Expeditions, Kathmandu, fornirà l’organizzazione

www.himalayalungtatreks.com.

Lidia Castellano, praticante italiana del Bon con esperienza di conduzione di precedenti viaggi in Mustang, amica del MCEC, ha preparato e accompagnerà questo viaggio.

Geshe Sonam Gurung,fondatore e direttore del Mustang Culture and Education Center, è nativo del Mustang ed è cresciuto a Dolanji (H.P.India), studiando e laureandosi al Monastero di Menri. Egli si è dimostrato un maestro abile, paziente, gioioso e compassionevole, sia coi bambini locali che con i praticanti stranieri. Una guida eccezionale!

Prof.Giuseppe Fort, archeologo italiano di Roma, farà parte del trek per svolgere un sopralluogo preliminare in vista di un progetto di ricerca archeologica in Mustang. La sua presenza arricchirà il trek dal punto di vista storico-culturale.

Contatti: Lidia Castellano Mobile : +393203837211

Skype : lidiacastellano Email:







------------------------------------------------------------------------------------------------------

Accogliamo volentieri la richiesta di una nostra socia "storica" la Prof.ssa Marina Fava di pubblicare un invito a sottoscrivere l'offerta del 5 X Mille in favore dell'associazione di promozione sociale  no-profit, di cui è vice presidente, denominata Il Mio Quartiere Settebagni.
Come tutte le organizzazioni di quartiere questa associazione si prefigge lo scopo benemerito di sviluppare le risorse e le potenzialità sia  dal punto di vista strutturale sia, sopratutto, dal punto di vista culturale del quartiere Settebagni.
Sono anni ormai che la Prof.ssa Fava si impegna con le poche risorse disponibili, a dare una immagine di qualità e dignità al quartiere in cui vive, organizzando eventi, mostre e riunioni, barcamenandosi spesso tra l'indifferenza delle autorità e lo scetticismo e la pigrizia degli abitanti.
Il 5 X Mille, oltre a far sopravvivere l'associazione contribuirebbe ad alleviare  il degrado che rischia di attanagliare in particolare il quartiere Settebagni ma che può essere riferito all'intera città di Roma. Sono piccoli passi ma che se aiutati da atti generosi, possono rappresentare l'inizio di un lungo cammino.
Grazie a tutti coloro che vorranno aderire.

Per il 5 X Mille questo è il riferimento:

IL MIO QUARTIERE SETTEBAGNI
Codice Fiscale: 97683590588

-----------------------------------------------------------------------------------

GIUBILEO DELLA MISERICORDIA 2015/2016




In occasione dell'anno del Giubileo della Misericordia, abbiamo pensato di proporre i 4 percorsi giubilari, ( anche se in scala ridotta per abbreviare il lungo e faticoso cammino improponibile per molti dei nostri iscritti) vivendoli e raccontandoli da un punto di vista laico e  spiegandone  le origini, il significato, la storia  e ciò che hanno comportato dal punto di vista socio-politico nel difficicile rapporto Chiesa-Stato.
Potranno , comunque, essere vissuti anche cristianamente in quanto i percorsi comporteranno il passaggio attraverso le porte Sante delle principali chiese giubilari che si concluderanno sempre con il passaggio della Porta Santa di S.Pietro.
Anche di queste proposte pubblicheremo quanto prima il dettaglio essendo in attesa di ricevere dall'organizzazione vaticana la disponibilità del numero delle persone richieste e delle date.
Ricordiamo che per passare la Porta Santa di S.Pietro sarà necessario, sia per singoli che per gruppi,  iscriversi in un registro dell'organizzazione e tale iscrizione verrà verificata da ispettori vaticani prima del passaggio. Sarà quindi nostra cura occuparci delle iscrizioni man mano che ci perverranno le vostre adesioni.
E' nostra intenzione far precedere il primo percorso da un incontro dove verrà presentato l'intero programma di visite. Di questo incontro pubblicheremo al più presto la data.

                                                                                                                            


                                        

                       
ST.AN.
                                                    
( Sezione Trekking Carlo Doddi)



ST.AN......chi alla meta? WEEKEND IN VAL D'ORCIA 11-12 GIUGNO




"Il camminare è una fuga per sottrarsi alla routine del pensiero e dell’esistenza, per allontanarsi dalle pesantezze del lavoro o dalle preoccupazioni personali. Per una periodo più o meno lungo si rivoluziona la propria esistenza e il proprio rapporto con gli altri e con il mondo. Non si è più identificati col proprio stato civile, con la condizione sociale di ogni giorno, con le responsabilità nei confronti di chi ci è vicino. Quando si cammina si è disponibili all’incontro con gli altri e ci si apre alle scoperte condotte sul filo dell’itineranza." (David Le Breton)


Care amiche e cari amici,
abbiamo ancora qualche posto disponibile per il weekend di sabato 11 e domenica 12 giugno in Val d'Orcia (Toscana).
Chi fosse interessato/a, si prenoti al più presto.
Ricordiamo che il programma prevede:
Sabato 11 giugno: visita alla graziosa cittadina di Pienza (SI), dichiarata sito Unesco insieme alla Val d'Orcia. Faremo il giro del centro storico con visita a Palazzo Piccolomini (biglietto d'ingresso € 7,00 con audioguida), al Duomo, alla Chiesa di San Francesco, alla Pieve di Corsignano, ecc. Pranzo libero. Dopo la visita, a sera ritiro in albergo per alloggiamento e cena (hotel a 3 stelle*** ad Abbadia San Salvatore - SI).
Domenica 12 giugno: dopo la colazione, check out dall'albergo e spostamento in auto fino a Radicofani, dove inizieremo il trekking sulla via Francigena fino al piazzale dove passa il 43° parallelo in località Gallina. Lunghezza del percorso (escursione di tipo T/E) Km. 16 circa. Pranzo al sacco. Una volta arrivati alla meta, facendo la spola con le auto si portano gli autisti a recuperare le altre auto lasciate a Radicofani e si ritorna a Roma (chi abita a Roma).
La quota di partecipazione al week-end è di € 65,00 a persona, comprensiva di pernottamento in albergo (trattamento mezza pensione), quote visita ed escursione, spese organizzative. Chi vuole, cioè, chi eventualmente vuole essere già sul posto dal venerdì sera, può optare per la soluzione due pernottamenti con cena (venerdì e sabato). In questo caso la quota di partecipazione è di € 120,00. Al momento della prenotazione specificare quale opzione si preferisce (1 o 2 notti) e che tipo di camera si vuole (singola, doppia o matrimoniale, con bimbi).

Per tutti (sia per chi alloggia in albergo già da venerdì sera, sia per chi viene direttamente da Roma o altro luogo la mattina di sabato), il raduno per l'inizio dell'iniziativa è per sabato 11 giugno alle ore 10,00 a Pienza.

Diamo inoltre la possibilità di partecipare anche senza pernottamento: in questo caso la quota è di € 8,00 a persona per la partecipazione al trekking o alla visita guidata, o di € 16,00 se si partecipa ad entrambe.

Approfittiamo dell'occasione per ricordare ai nostri amici e alle nostre amiche che l'Associazione CampoBase, alla quale noi di "ST.AN.....chi alla meta?" aderiamo, sta programmando per ottobre prossimo (dal 1° al 21) un viaggio in Nepal e in Mustang sulle tracce della religione Bon e dell'antico regno di Zhang Zhung. Chi è interessato/a si metta direttamente in contatto con il presidente di CampoBase dott. Giuseppe "Bepi" Fort tramite l'e-mail: bepifort@gmail.com.

Sul sito internet www.campobase.info è riportato il programma dell'iniziativa.

Ricordiamo che per partecipare alle nostre iniziative è necessario essere iscritti all'Associazione di Promozione Sociale "Campo Base" (tessera annuale €15,00).

A presto e......BUONA VITA!
Ciao.
ST.AN. - Stefano & Antonio

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
Antonio Doddi: 333.4835117 (Tim)                         
                     389.2816120 (Wind)
Stefano Giorgi: 339.2780397
e-mail: antoniododdi@yahoo.it
sito internet: www.campobase.info

WALK ON.....AND KEEP ON TREKKING!!!

P.S.: Chi non vuole più ricevere le nostre comunicazioni, ce lo faccia sapere perché così lo cancelliamo dalla nostra mailing-list. Grazie.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu