Campo Base Associazione di Promozione Sociale

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

          





       CAMPO BASE

                      Associazione di Promozione Sociale

 
 
 
 
 




Viaggio in Transiberiana. Da Mosca a Vladivostok
Dal 7 al 23 Giugno 2019
Un imperdibile pacchetto di visite guidate con l'esperto Prof. Giuseppe Fort.
Le date saranno:



                                 



Scopri la magia di viaggiare in treno lungo la più famosa ed affascinante linea ferroviaria del mondo. La Transiberiana ti porterà a scoprire un modo di viaggiare lento attraverso spazi infiniti e città incredibili.

Viaggio organizzato in collaborazione del Prof. Giuseppe Fort dell’Associazione Campo Base

PROGRAMMA DI VIAGGIO
1° Giorno Roma/Mosca * 7 Giugno, Venerdì
Partenza con volo Aeroflot delle ore 12.40 per Mosca. Arrivo alle ore 17.25. Trasferimento all’hotel Izmailovo Delta (o similare) e pernottamento.
2° Giorno Mosca * 8 Giugno, Sabato
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Territorio del Cremlino: questo si innalza all'altezza di circa quaranta metri sulla sponda sinistra della Moscova; la sua cinta in mattoni rossi ha la lunghezza di 2235 m, con 5 porte e 19 torri; circonda la superficie di 28 ettari. Vera culla storica della città, il Cremlino è una città all'interno dell'altra città, con i suoi palazzi, le sue chiese, i suoi edifici amministrativi. La sua costruzione risale al XII secolo, ma la forma triangolare che conosciamo fu stabilita nel Quattrocento. Visita della Cattedrale dell'Assunzione (interno), dove venivano incoronati gli Zar e che fu costruita nel XV secolo e progettata da Aristotele Fioravanti, la Cattedrale dell’Annunciazione (interno), la Cattedrale dell’Arcangelo Michele (interno) e il campanile di Ivan il Grande. Proseguimento con la visita al all’armeria con il tesoro degli Tsar. Pranzo in ristorante. Il pomeriggio visita della Galleria Tretiakov (in particolare la sezione d'arte antica e le meravigliose icone di Andrej Rublev), e passeggiata" nella famosa metropolitana. pernottamento.
3° Giorno Mosca/ Ekaterinenbug * 9 Giugno, Domenica
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Piazza Rossa, le mura, le torri e l'orologio del Cremlino; il Mausoleo di Lenin (esterno); la Cattedrale di San Basilio (esterno) con le sue cupole "a cipolla" dalle sfaccettature di vari colori (esterno); la chiesa della Madonna di Kazan (interno) e i Magazzini GUM. Il pomeriggio trasferimento alla stazione e sistemazione nella cabina da 4 cuccette prenotata di seconda classe ad uso esclusivo e partenza CON IL TRENO della Tasnsiberiana016 alle ore 16,50. Cena con cestino e pernottamento a bordo.
4° Giorno  Mosca/ Ekaterinenbug * 10 Giugno, Lunedì
Arrivo a Ekaterinenbug alle ore 20,09 trasferimento libero. Sistemazione in hotel Park Inn (o similare). Pernottamento
5° Giorno  Ekaterinenbug/Novossibirsk * 11 Giugno, Martedì
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite libere. Ritorno alla stazione e partenza con il treno 138 alle ore 18,43. Pasti liberi e pernottamento a bordo.
6° Giorno  Novossibirsk * 12 Giugno, Mercoledì
Arrivo a Novossibirsk alle ore 18,00. Un po’ di tempo libero. Ritorno alla stazione e partenza con il treno 070 alle ore 23,30. Pasti liberi e pernottamento a bordo.

7° Giorno  treno  per Irkusk * 13 Giugno, Giovedì
Soggiorno in treno. Pasti liberi e pernottamento a bordo.
8° Giorno  Irkusk * 14 Giugno, Venerdì
Arrivo ad Irkutsk che sorge sulle sponde del fiume Angara. Irkutsk  venne fondata nel 1661, dalla metà del 1800 divenne un importante snodo dei commerci tra la Russia, la Cina e la Mongolia. Nel corso di questa giornata sarà visitato anche il museo dei Decabristi, ospitato nella casa del principe Sergei Trubetskoii. Ricordiamo che il movimento decabrista abbraccia un periodo compreso tra il 1866 ed il 1881, anno dell’uccisione dello zar Alessandro II. Il movimento, approfittando della confusione politica seguita alla morte dello zar Alessandro I si prefiggeva di istaurare un regime repubblicano nel paese. Al movimento decabrista si ispirarono numerosi poeti “militanti” come Kondratij Fedorovic, Aleksandr Bestuzev e Aleksandr Ivanovic Odoevskij.
Arrivo alle ore 08,28. Incontro con la guida locale e visita panoramica della città in minibus con inclusa la visita al museo di Decabristi e del museo etnografico ( 5 ore ). Sistemazione l’hotel Irkutsk 3 *** o similare. Alle ore 13:00 inizio delle visite ai luoghi di interesse della città, che sorge
9° Giorno Irkutsk * 15 Giugno, Sabato
Partenza alle ore 09:00 per l’escursione al lago Baikal. Il lago Baikal è il più profondo del mondo, i russi lo chiamano “mare”, copre una depressione tettonica simile a quella dei grandi laghi dell’Africa orientale. Il lago ha un’area di circa 31.500 kmq (l’intero Belgio) e contiene tanta acqua quanto quella dell’intero mar Baltico. Il lago è alimentato da 336 fiumi e forma una mezzaluna lunga circa 640 km, nelle sue acque e sulle sue rive vivono e crescono 1700 specie indigene di piante ed animali, oltre mille uniche, il pesce oviparo golomjanka. Anche la cornice paesaggistica intorno al lago è di grande interesse, circondato come è dalla taiga siberiana. Durante il corso della giornata saranno visitati il Museo Limnologico ed il Museo Taltsy. Pranzo e cena presso un ristorante locale. Verso le ore 20:15 trasferimento alla stazione ferroviaria  e partenza con il treno NR 100 delle ore 21:14 per Ulan Ude. Pernottamento in albergo.
10° giorno Irkutsk Ulan Ude * 16 Giugno, Domenica
Trattamento di mezza pensione (pranzo libero).
L’arrivo a Ulan Ude è previsto per le ore 04:55, successivamente incontro con la guida e trasferimento presso l’hotel Uland Ude (ex Gesser. O similare) 3***. Immediato check-in e sistemazione nelle camere riservate. Ricordiamo che Ulan Ude è la capitale della Buriazia, repubblica indipendente dal 1991, che si estende a nord della Mongolia e la città fu fino al 1990 anni chiusa agli stranieri. L’origine del popolo buriata si fa risalire ai secoli XI-XII, forse originario degli altay. I buriati ufficialmente buddhisti, praticano una religione sciamanica che ha un pantheon composto dall’”Eterno mare blu” e 99 divinità (spiriti del fuoco, degli antenati, della madre terra, ect). A Ulan Ude esiste una associazione degli sciamani buriati e lo sciamanesino è addirittura insegnato nelle Accademie. Verso le ore 12:00 inizio del girò città, che prevede una sosta al Museo Etnografico. La guida sarà a disposizione fino alle ore 16:00. Pernottamento in albergo.
11 giorno: Ulan Ude  (escursione al Monastero Ivolghinsky Datsan) * 17 Giugno, Lunedì
Trattamento di mezza pensione (pranzo libero).
Mattinata dedicata all’escursione al monastero buddhista di Ivolghinsky Datsan. Datsan Ivolghinskij fu consacrato negli anni 60 e visitato nel 1991 dal Dalai Lama. Il monastero, ancora oggi aperto al culto, ospita anche una scuola di iniziazione.  Verso le ore 13:00 è fissato l’appuntamento presso un centro sciamanico, dove si potrà assistere ad una cerimonia sciamanica, chiamata “kamlanie” (durata di circa 30 minuti).  Successivamente tempo a disposizione. Pernottamento in albergo.
12°,13° e 14° giorno Ulan Ude/Vladivostok (transiberiana) * 18, 19 e 20 Giugno, Martedì, Mercoledì e Giovedì
Trattamento di solo pernottamento (pasti liberi). In tempo utile trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza alle ore 14:58 con il treno NR 002 per Vladivostok. Ricordiamo che la Transiberiana è la più lunga ferrovia del mondo, costruita nel 1891 collegava, originariamente Vladivostk alla Siberia e agli Urali, venne completata nel 1916.
 L’esperienza della Transiberiana, per un viaggiatore, è senz’altro tra le più emozionanti anche in vista del fatto che il treno si “popola”  di razze diverse e diventa una sorta di incredibile melting-pot viaggiante. Pasti liberi sul treno. 3 pernottamenti in treno (sistemazione nelle cuccette prescelte).
15° giorno Vladivostok * 21 Giugno, Venerdì
L’arrivo a Vladivostok è previsto per le ore 06:55. Dopo l’arrivo, trasferimento presso l’Hotel Azimut 4**** (o similare) ed immediata sistemazione nelle camere riservate. L’estremo Oriente sovietico copre un sesto dell’intero territorio russo (ha 5 fusi orari diversi) ed un paese incredibile che va delle risaie alla tundra gelata. Da sempre i suoi “territori settentrionali (la penisola Sakhalin e le isole Curili) sono contese con il Giappone. Questo territorio sembra essere stato abitato già nel III millennio a.C. da tribù di Coriacchi e Nanai. Pranzo libero.
Alle ore 10:00 inizio del girò città, nel corso di questa giornata una sosta sarà senz’altro effettuata sulle sponde del fiume Amur, incorniciato da profondi dirupi e verdeggianti foreste di betulle e cedri nani. Il fiume ospita oltre 100 specie di pesci, tra cui salmoni, carpe, anguille, aringhe, passarini, ecc.  La sosta successiva è prevista al Museo di Storia di Vladimir Arseniev. Cena. Pernottamento in albergo.
16° giorno Vladivostok/Mosca * trasferimento in aereo * 22 Giugno, Sabato
Trattamento di mezza pensione (pranzo libero).
Mattinata a disposizione, in tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza alle ore 13.55 con volo di linea Aeroflot per Mosca. Arrivo alle ore 15.50, Pernottamento in albergo.
17° giorno Mosca/Roma * 23 Giugno, Domenica
Prima colazione in albergo.
Verso le ore 07:30 trasferimento in aeroporto e partenza alle ore 11:35 con volo di linea Aeroflot per Roma.
L’arrivo è previsto per le ore 14:25. FINE DEI NOSTRI SERVIZI.

TRENO 2° Classe
Quota Individuale Di Partecipazione con 20 partecipanti    €  3600,00
Quota Individuale Di Partecipazione con 15 partecipanti    €  3750,00
Supplemento camera singola su richiesta       €     360,00
(Tasse Aeroportuali incluse)       
VISTO costo da riconfermare         €     100,00
Assicurazione annullamento TRENO 2° Classe (su richiesta)    €       70,00

LA QUOTA INCLUDE
Passaggi aerei con voli di linea Aeroflot, biglietti del treno (2° classe) in cabine a 4 posti con uso per 3 persone, trasferimenti in minibus ed escursioni secondo il programma, pernottamento negli alberghi menzionati o similari in trattamento solo colazione, cene e pranzi come da programma, Assicurazione, zainetto.
LA QUOTA NON INCLUDE
Tasse aeroportuali, Visti d’ingresso; Bevande in ristorante e campi turistici; Pasti a bordo del treno, Mance; Bagaglio extra; Tutti gli extra e quanto non espressamente indicato nel programma.

INFORMAZIONI SULLE SCADENZE
LE PRENOTAZIONI: dovrà essere versato alla prenotazione un acconto pari a € 300,00 con l’eventuale assicurazione annullamento.
L’ACCONTO pari al 30% della quota di partecipazione dovrà essere versato entro il 30 marzo 2019.
IL SALDO dovrà essere versato entro il 30 aprile 2019.
In caso di recesso dal viaggio verranno applicate le penali come da legge in materia si consiglia di stipulare un’assicurazione, all’atto dell’iscrizione, per eventuale rinuncia.

Roma 8 Febbraio 2019

   ISCRIZIONI
L’iscrizione avviene SOLO IN FORMA SCRITTA inviando una mail a info@pleasuretime.it fornendo il proprio nome e cognome come da passaporto ed un contatto telefonico. Al momento della ricezione della e-mail invieremo i nostri dati bancari.  Il cliente è tenuto a rimandare copia firmata del contratto di viaggio in coda al programma all’indirizzo e-mail info@pleasuretime.it insieme al pagamento dell’acconto/prenotazione comprensivo di quota di iscrizione. Si accettano prenotazioni anche dopo la scadenza dei termini di prenotazione solo in caso di raggiungimento del numero minimo/conferma del viaggio e disponibilità posti in aereo/hotel con tariffe soggette  a riconferma.  
NOTE IMPORTANTI*
Nessuna prenotazione degli hotel in Israele, e alla conferma le quote potrebbero cambiare
Al momento dell’iscrizione che avviene tramite e-mail ( info@pleasuretime.it ) il partecipante si impegna a rispettare le scadenze di pagamento delle quote e in caso di cancellazione del viaggio per cause personali si rimanda alle note legali.
⦁ In caso di mancato raggiungimento del numero minimo la Pleasure Time si arroga il diritto di cancellare il viaggio restituendo ai partecipanti le quote versate.  

NOTE LEGALI**
⦁ Si prega di ricontrollare il proprio  nome e cognome fornito al Tour Operator ( stesso nome e cognome presente sul documento di identità che si utilizzerà per la partenza ) e di comunicare eventuali errori prima dell’emissione del biglietto aereo. Dopo l’emissione del biglietto l’agenzia non si ritiene responsabile di eventuali errori o omissioni sul biglietto emesso qualora questi non vengano comunicate in forma scritta prima della suddetta emissione.
⦁ L’assicurazione annullamento viaggio va sottoscritta al momento dell’iscrizione al viaggio che coincide con il pagamento del primo acconto o iscrizione. La sottoscrizione avviene con comunicazione scritta. Se al momento dell’iscrizione non viene sottoscritta il Tour Operator, in caso di rinuncia, si avvale della facoltà di attuare l’applicazione di penali descritta nel punto successivo nei confronti dei partecipanti. Qualora venga sottoscritta l’assicurazione annullamento viaggio verranno applicate le penali come descritte nel punto successivo ma sarà poi l’assicurazione a provvedere al rimborso.
⦁ Rinunce e penali: se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator Pleasure Time. Srls incorrerà nelle seguenti penali:
⦁ La quota di iscrizione: non rimborsabile **
⦁ Biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile
⦁ Il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza
⦁ Il 25% da 60 a 45  giorni prima della data di partenza
⦁ Il 50% da 45 a 30 giorni prima della data di partenza
⦁ Il 75% da 29 a 16 giorni sino all’inizio del viaggio
⦁ Il 100% da 15 giorni sino all’inizio del viaggio
Nel computo dei giorni sono inclusi sabato e domenica ed il giorno della partenza. Nessuno rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei previsti documenti d’espatrio.

SOSTITUZIONI
Il viaggiatore rinunciatario potrà farsi sostituire da altra persona sempre che ne dia comunicazione scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data di partenza del viaggio all’organizzazione oltre alla tassa d’iscrizione tutte le spese derivanti dalla sostituzione.

ORGANIZZAZIONE TECNICA
Pleasure Time S.r.l.s
Tour Operator
Via Quattro Fontane n° 15 – 00184 Roma +39 06. 42011898
info@pleasuretime.it www.pleasuretime.it

*****************************************************************************

 SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DI VIAGGIO
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
Io sottoscritto/a (nome e cognome come scritto sul documento)____________________________________
nato a __________________________ il ________________ residente a____________________________
via _____________________________________________________ n. civico________cap______________
telefono __________________________________cellulare_______________________________________
indirizzo mail___________________________________ Codice Fiscale ______________________________

desidero iscrivermi al viaggio Transiberiana __dal 7/23 giugno 2019
organizzato da
Pleasure Time SRLS – Tour Operator
sito in Via delle Quattro Fontane 15,00184 Roma –

Dichiaro di aver letto e compreso quanto riportato nel programma di viaggio
e di accettare le clausole riportate nella sezione Modalità di Iscrizione, Note Importanti e Note Legali.

Firma per accettazione


Data, _______________________________

Nota bene: allegare a questa sottoscrizione una fotocopia/scansione del passaporto a colori.



 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Programma Campo Base  Marzo-Giugno  2019

Un imperdibile pacchetto di visite guidate con l'esperto Prof. Giuseppe Fort.
Le date saranno:

Veio Sabato 16 MARZO
A pochi chilometri da Roma, presso il borghetto medievale di Isola Farnese ai margini della via Cassia, sorgono le rovine dell’illustre città di Veio: adagiata su un altopiano che domina le valli sottostanti, fu tra i principali centri dell’Etruria meridionale e fiera rivale di Roma fino al tragico assedio del 396 a.C. Dell’abitato etrusco visiteremo porzioni delle maestose mura e il celebre Santuario di Portonaccio (ingresso 2€). Si osserveranno inoltre i resti della città romana sorta in età cesariana (complesso idrotermale di Campetti) e Piazza d'Armi, acropoli di Veio.

Cerveteri Sabato 6 APRILE
Una delle più grandi città etrusche, Cerveteri si trova tra colline e mare nei pressi della via Aurelia. Visiteremo insieme il Museo Nazionale Cerite nel Castello dei principi Ruspoli e la spettacolare necropoli della Banditaccia, una vera città dei morti del popolo etrusco.

Castello di Santa Severa 18 MAGGIO
Posto sulle rive del mare Tirreno, il castello di Santa Severa è uno scrigno di arte e Storia. In questo luogo sorgeva Pyrgi, il porto dell'etrusca Cerveteri. Visiteremo l'Antiquarium che racchiude reperti di enorme importanza della città portuale etrusca e il Museo del Mare e della Navigazione Antica.

Ostia antica 8 GIUGNO
Ostia era il porto dell'antica Roma, dove giungevano navi da tutto il mondo allora conosciuto. Visitare i resti di questa grande città è fare un tuffo nell'antichità romana. Tra teatro, foro, templi, case, negozi torneremo indietro ai tempi di Giulio Cesare e di Cicerone, con un occhio particolare ai commerci di questa bella città di mare. Il costo del pacchetto è di 40 euro.

(Costo singola visita 10 euro) (I prezzi non comprendono eventuali trasferimenti e pranzi) PER INFO www.pleasuretime.it - 0642011898 - FB club dei liberi viaggiatori









 
                        
                                              
 ----------------------------------------------------------------------------------------------


                         


                                        

                       
        ST.AN.
                                                                                                 
( Sezione Trekking Carlo Doddi)






ST.AN.....chi alla meta? Domenica 17 marzo: Archeotrekking a NORCHIA.

"DOVUNQUE NOI SIAMO, E' UNA TAPPA NEL NOSTRO VIAGGIO VERSO QUALCHE ALTRO POSTO".
(R.L. Stevenson - 1850)

Care amiche e cari amici,

Eccoci di nuovo qui e bentrovate/i a tutte/i voi.

Domenica 17 marzo riprendiamo la nostra attività di archeo-trekking escursionistico (vedi programma allegato) e vi riproponiamo l'uscita a Norchia che l'anno scorso fummo costretti a rinviare causa maltempo.

Norchia è uno dei siti archeologici più suggestivi della Tuscia, caratterizzato dalla presenza di necropoli rupestri tra le più importanti di tutta l'Etruria; attraverseremo la cosiddetta "Cava Buia", un profondo percorso scavato nel tufo attraverso il quale passava quella che in età romana sarà la via Clodia, e visiteremo anche ciò che resta dell'abitato etrusco e poi romano e medievale, con i suoi ruderi (il castello, la chiesa di S.Pietro, le mura) che ancora oggi emanano un fascino misterioso e particolare.
L'appuntamento/raduno è alle ore 9,00 a Cura di Vetralla (VT) al Km. 68 della Via Cassia al parcheggio che si trova all'altezza del distributore di benzina IP proprio di fronte al Frantoio Tuscus.
Da qui ci sposteremo con le auto per raggiungere il punto di partenza dell'escursione, che è di tipo E ed è lunga 10 Km. circa. Seppure non presenta eccessivi dislivelli, l'escursione sarà un po' impegnativa più che altro perché i sentieri sono alquanto abbandonati a se stessi e ci saranno da fare un paio di guadi.
Quindi raccomandiamo di attrezzarsi con adeguato equipaggiamento da escursionista e, visto che dovremo guadare il torrente Biedano almeno un paio di volte, consigliamo di portarsi qualche busta di plastica con lacci o elastici, un paio di calzettoni di ricambio e un asciugamanetto per eventualmente asciugarsi i piedi,
Pranzo al sacco.

Con l'occasione, facciamo partire la campagna di tesseramento a Campo Base per l'anno 2019.
Diffondete pure l'iniziativa tra i vostri amici, parenti, conoscenti e familiari, fra quanti insomma sono desiderosi di passare una serena giornata in bella e buona compagnia in mezzo alla natura e alla storia. Vi aspettiamo, quindi, confidando nel bel tempo (ma per sicurezza portatevi il necessario per coprirvi se è prevista pioggia).
Prevediamo di concludere l'escursione intorno alle ore 16 circa.
Il contributo di partecipazione è di € 8,00.
Per partecipare, occorre comunque essere iscritti all’associazione CampoBase (tessera annuale € 15,00).
Le prenotazioni si raccolgono entro le ore 15 di sabato 16 marzo.
Vi aspettiamo e....BUONA VITA!
Per le prenotazioni e/o ulteriori informazioni:
333.4835117 TIM - 389.2816120 WIND (Antonio Doddi)
339.2780397 (Stefano Giorgi)
e-mail: antoniododdi@yahoo.it
sito internet: http://www.campobase.info/
WALK ON.......AND KEEP ON TREKKING!!!!
P.S.: Chi non vuole più ricevere le nostre comunicazioni, ce lo faccia sapere perché così lo cancelliamo dalla nostra mailing-list. Grazie.
























































2 allegati









Rispondi
Rispondi a tutti
Inoltra
















 
Torna ai contenuti | Torna al menu